Nella provincia di Bolzano i moduli per la raccolta firme sono presenti in tutti e 116 comuni

di Paolo Michelotto

ho appena parlato ora con Stephan Lausch, coordinatore di Mehr Demokratie di Bolzano e mi ha confermato che ha spedito in tutti i 116 comuni della sua provincia i moduli per la raccolta firme, con allegata la locandina che inserisco in questo post (clicca sull’immagine per vederla più grande). Insieme a questi ha inviato anche i moduli per un referendum regionale per ridurre il vitalizio dei consiglieri regionali. E Thomas Benedikter ha anche realizzato la traduzione in tedesco dell’intero fascicolo che illustra l’iniziativa, che sarà pronto impaginato, tra qualche giorno. Lo so che molti come me penseranno: “ma basta solo mandare i moduli ai vari comuni e loro li vidimano, espongono le locandine e poi spediscono i moduli firmati all’indirizzo di consegna a metà luglio?” E sì, li funziona così. Ed è un metodo testato che anche in passato hanno usato con la stessa modalità per distribuire i moduli per raccolta firme per iniziative provinciali. Quindi 116 comuni della provincia di Bolzano, 154 segnalati sul forum, siamo arrivati a 270 comuni dove qualcuno si è attivato per la raccolta firme. Sicuramente un’ottima notizia, ma dobbiamo fare ancora di più, tutti noi, ognuno con i suoi contatti, conoscenti ed amici per diffondere l’Iniziativa Quorum Zero e Più Democrazia ;-)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>