Vuoi aiutare? Ecco i primi passi:

1. sintesi della proposta
2. vademecum raccolta firme
3. modulo raccolta firme
4. testo completo proposta
5. leggi le città che si sono attivate, aggiungi la tua
6. scrivi la tua disponibilità
7. dove firmare
8. firme raccolte

13 Responses to Vuoi aiutare? Ecco i primi passi:

  1. Valerio Tavolazzi

    Mi sono ritagliato un attimo di tempo per approfondire tutti i modelli ed i vademecum. Avete fatto un lavoro grandioso. Grazie davvero. Mi sto organizzando, dopo la bufera, per una rapida partenza a Ferrara. Ciao, a presto.

    • Paolo Michelotto

      grazie Valerio, spero che la bufera serva a qualcosa e apra qualche occhio. ;-)

      • Consegnati i moduli per la vidimazione. Adesso prenoto i banchetti.
        Spero che siano in tanti a raccogliere le firme. Questa è un’iniziativa che serve a tutti.
        Mi unisco a Valerio Tavolazzi per i complimenti.
        Vittorio da Modena

  2. Pingback: Iniziativa “Quorum Zero e Più Democrazia” | Progetto per Ferrara

  3. bella l’idea ma… la figura del cittadino autenticatore (che in linea teorica mi trova favorevolissimo) mi fa paura nelle zone con altissima penetrazione criminale/mafiosa…
    la questione della modifica della costituzione da parte dei cittadini mi vede contrario: in una situazione politica come quella dell’ultimo governo berlusconi con un minimo di propaganda si sarebbe creato un appoggio enorme e avrebbe cambiato la costituzione senza difficoltà, come gli avrebbe fatto più comodo

    • Paolo Michelotto

      Ciao Paolo Samuel, ti consiglio di scaricarti i libri che vedi sulla colonna a destra del blog. Molte delle domande che ti fai sono legittime, ma erano già state formulate 2 secoli fa quando in alcune parti del mondo si cominciava a discutere di questi strumenti ed esistono già le risposte molto documentate al loro interno. Comunque qui brevemente: per la mafia e i criminali è molto più facile gestire 1000 persone (il numero dei nostri parlamentari) che 60 milioni di cittadini. E così pure nei comuni. Ti dice nulla che Berlusconi e il suo partito siano assolutamente contrari ed ostili a tutti gli strumenti di democrazia diretta?

  4. ok, mi scarico i libri e me li leggo.
    dopodichè torno qua e vediamo come la penso! :)

  5. Giuseppina Cassini

    Da oggi, 02 Aprile 2012 è possibile firmare presso la Segreteria del Comune di Marsala tutti i giorni in orario d’ufficio.
    Il gazebo con la raccolta in piazza si effettuerà tutti i sabati dalle ore 09:00 alle ore 19:00 e tutti i martedi dalle ore o9:00 alle ore 13:00!
    CCDD MARSALA

  6. Ho…scoperto la proposta di legge Quorum Zero dopo il mio impegno nel Gruppo NUN TE REGGHE PIU’ con la proposta di equiparazione degli stipendi dei parlamentari e amministratori eletti italiani alla media europea di quelli dei colleghi. Abbiamo appena concluso le operazioni di consegna delle firme e ora attendiamo l’esito dei controlli e l’avvio della procedura di esame nella speranza che si decida per la calendarizzazione della discussione in Parlamento. Credo che il nostro Gruppo, forte della recente esperienza, si potrà adoperare con impegno nel sostegno di Quorum Zero all’insegna della volontà di rinnovamento democratico emerso nella Società Civile in contrapposizione al mortificante faccendierismo partitocratico che ha caratterizzato gran parte del trascorso ventennio.
    La trasversalità dell’esigenza di un civile protagonismo nella costruzione della politica, tanto nazionale come locale, comporta il dovere di esporre e discutere il più diffusamente possibile i progetti e i fini del cambiamento ma per impedire che progetti e fini diversi non diventino leggi per gli…ignari cittadini, occcorre appunto un severo sbarramento referendario alla loro entrata in vigore.
    Che la Pasqua 2012 sia veramente un “passaggio” verso una democrazia partecipata e responsabile.

  7. Pingback: Seconda giornata nazionale di raccolta firme per l’Iniziativa Quorum Zero e Più Democrazia | Quorum Zero e Più Democrazia

  8. Pingback: il blog di paolo michelotto » Seconda giornata nazionale di raccolta firme per l’Iniziativa Quorum Zero e Più Democrazia » Democrazia Diretta e dei Cittadini

  9. Pingback: Seconda giornata nazionale di raccolta firme per l’Iniziativa Quorum Zero e Più Democrazia « Più Democrazia a Rovereto

  10. Carissimi, Gaetano Mosca insegno che solo ha potere chi ha organizzazione. La democrazia diretta è un sogno legato a due condizioni: l’indifferenza dei piu con riferimento alla politica (contrariamente a quanto si declama nel caffé) un minimo di organizzazione affidabile e consensuata in modo di evitare gli appofittatori del momento opportuno.
    Che dio c’è la mandi buona, perche in questo modo attuale di fare politica non possiamo continuare.
    La vecchia domanda di Lenin viene all’uopo: Che fare?
    Pensiamo su seriamente e attuiamo di conseguenza. Grazie Vittoro!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>